sabato 29 novembre 2008

Sommario

SOMMARIO


Presentazione
Avvertenza e ringraziamenti


I PARTE - LA RELIGIONE DELL’UGUAGLIANZA
I. LA SCHIAVITÙ
1. La schiavitù è legittimata da Dio – 1.1 Presso gli ebrei. Non desiderare lo schiavo d’altri – 1.2 Presso i cristiani. Schiavi, obbedite ai vostri padroni – 2. Chiesa e schiavitù nell’alto Medioevo 2.1 La Patristica fino ad Agostino – 2.2 Divieti e anatemi a tutela della schiavitù – 2.3 La schiavitù come castigo contro il concubinaggio del clero – 3. L’istituto della schiavitù fino all’età moderna 3.1 Il pensiero di Tommaso d’Aquino e altre dottrine a favore della schiavitù – 3.2 I papi. Legittimazione e pratica della schiavitù – 4. Condanne e giustificazioni da Gregorio XVI al Vaticano II – 4.1 La prima condanna generale della schiavitù – 4.2 Pio IX torna a difendere la schiavitù – 4.3 Leone XIII fa il punto – 4.4 La condanna del Vaticano II – Note
II. LA QUESTIONE SOCIALE
1. Fra elogio delle disuguaglianze e comunismo d’amore – 2. Il solidarismo interclassista – 2.1. Le contraddizioni della patristica – 2.2 Oratores, bellatores, laboratores – 3. La moderna dottrina sociale cristiana – 3.1 Pio IX. Poverelli e persone di basso stato non violino i beni altrui – 3.2 Leone XIII. La cupidigia dei poveri attenta ai diritti dei ricchi – 3.3 Esempi e raccomandazioni di Leone XIII agli sventurati – 3.4 Leone XIII. L’enciclica della “svolta” – 3.5 Il “Sillabo sociale” di Pio X – 3.6 Benedetto XV contro il miraggio della felicità terrena –3.7 Pio XI. Non tassare la proprietà – 3.8 Pio XI e Pio XII. I ricchi dispensatori dei beni di Dio – 3.9 Giovanni Paolo II. Vi raccomando la proprietà, anche se forse… – Note
III. LE DONNE
1. Parola di Dio: “Egli ti dominerà” – 1.1 Nell’ordine della creazione primo fu il maschio – 1.2 Prima fu la femmina, nell’ordine del peccato – 2. La Chiesa. Venti secoli contro le donne – 2.1 I Padri: la “testa” e il “corpo” – 2.2 L’inferiorità delle donne da Tommaso d’Aquino a Urbano VIII 2.3 Donne, siate sottomesse ai vostri mariti – 2.4 La verginità vi farà libere? – 3. Chi dice donna dice danno – 3.1. Tu sei la porta del diavolo – 3.2 Da donne a streghe il passo è breve – 3.3 “La donna deve essere nascosta con ogni cura” – 4. La Chiesa e le donne nel XX secolo – 4.1 Da Leone XIII a Pio XII. Il marito “principe della famiglia” – 4.2 Soffia un vento nuovo? – 5. La donna stia lontana dai santi altari – Note
IV. LA DEMOCRAZIA
1. Dio non volle la democrazia ma il regno – 2. Il potere non viene dal popolo ma da Dio – 2.1 Fra condanna e “sdoganamento” della democrazia – 2.2 Chiesa e democrazia oggi
V. CHIESA E STATO. IL SOLE E LA LUNA
1. Il modello è l’antico Israele – 2. Il clero è più altolocato del re – 3. L’alleanza tra trono e altare 4. Il sogno teocratico da Leone XIII ai tre Pii – 4.1 Dio volle due poteri – 4.2 I tre Pii. La Chiesa deve dominare il mondo – 5. La teocrazia nel XXI secolo – 5.1 Le aperture di Giovanni XXIII – 5.2 Giovanni Paolo II e l’esempio di Carlo Magno – 5.3 La “sana” laicità di Benedetto XVI – Note

II PARTE - LA RELIGIONE DELLA GIOIA
1. Sessualità e repressione nei due Testamenti – 1.1 Il feroce Jahvé – 1.2 Eunuchi per il regno dei cieli – 2. “Non c’è piacere senza peccato” – 2.1 Pessimismo sessuale e verginità di Maria – 2.2 La crociata contro il piacere – 2.3 I tempi proibiti – 2.4 La morale dell’elefante – 2.5 Fra repressione e sublimazione – 3.“Crescete e moltiplicatevi” – 3.1 Ma perché sposarsi? – 3.2 L’adulterio e l’incesto – 3.3 Impotenza e nullità – 4. “Si aliquis” – 4.1 La contraccezione è omicidio come l’aborto – 4.2 I metodi “naturali” ieri e oggi – 4.3 Aborto mai. Meglio uccidere la madre – 4.4 Ma c’è aborto fin dal concepimento? Ieri no, oggi sì – 4.5 No anche alla fecondazione artificiale – 5. “La cosa migliore è non toccare donna” – 5.1 La verginità è preferibile al matrimonio – 5.2 Chi si consacra a Dio si spogli del corpo – Note


III PARTE - LA RELIGIONE DELL’AMORE E DELLA VITA
I. LE MOLTE INQUISIZIONI
1. Parola del Signore: “Uccidete chi adora altri dei” – 1.1 L’ira del Dio di Israele – 1.2 Guai a rinnegare il nostro padrone e signore Gesù – 2. Da perseguitati a persecutori – 2.1 Le contraddizioni dei primi secoli cristiani – 2.2 Inizia la persecuzione per ragioni di fede – 3. Ad abolendam. L’Inquisizione medioevale – 3.0 Una digressione opportuna – 3.1 L’adversio debita – 3.2 Uccidere gli eretici è giusto – 3.3 La codificazione del processo inquisitorio – 3.4 Resistenze all’Inquisizione – 4. L’Inquisizione moderna – 4.1 L’Inquisizione romana – 4.2 La terra è ferma, il sole gira. A sbagliare fu Galilei – 4.3 Gli ultimi fuochi dell’Inquisizione – 5. Dopo l’Inquisizione. L’intolleranza continua – 5.1 La libertà di coscienza è delirio – 5.2 Contrordine fratelli... – 5.3 … ma non troppo – Nota
II. LA CACCIA ALLE STREGHE
1. Ma le streghe esistono? – 2. Innocenzo VIII e il Malleus maleficarum – 3. Tre secoli di bolle e di stragi Nota
III. L’ANTISEMITISMO
1. La condanna del popolo “deicida” – 2. Medioevo. Fra tolleranza e repressione – 2.1 Oremus et pro perfidis judeis – 2.2 “Condannati a perpetua schiavitù” – 3. L’antisemitismo nel basso Medioevo e nell’età moderna – 3.1 I prodromi della ghettizzazione – 3.2 Persecuzioni ed espulsioni – 3.3 I rigori della Controriforma – 3.4 L’antisemitismo di un papa “illuminato” – 3.5 Pio VI. L’Editto sugli ebrei – 4. Dal XIX al XX secolo. L’ebreo è sempre ebreo – 4.1 Gregorio XVI e Pio IX contro la “nazione deicida” – 4.2 L’antisemitismo di matrice cattolica fra XIX e XX secolo – 4.3 I tre Pii e gli ebrei – 5. Contrordine. La Chiesa ama i giudei – Nota
IV. L’OMOFOBIA
1. La “passione infame” – 1.1 L’omosessualità nella Bibbia – 1.2 Le condanne ecclesiastiche e civili fino all’Alto medioevo – 1.3 Dalla rinascita urbana all’età moderna – 2. I triagoli rosa di Benedetto XVI – Note
V. GUERRA SANTA GUERRA GIUSTA GUERRA DI CONQUISTA
1. Il Signore, Dio degli eserciti – 1.1 Jahvé inventa la guerra santa – 1.2. Comperare una spada o rimetterla nel fodero? – 2. I cristiani dal pacifismo alla “guerra giusta” – 3. Teoria e pratica della guerra santa – 3.1 Gloria e premio eterno a chi combatte per la fede – 3.2 “Dio lo vuole”. Le crociate – 3.3 I soldati di Cristo contro la miscredenza eretica – 3.4 I teologi della guerra giusta – 3.5 Le ultime crociate – 4. La guerra di conquista – 4.1 Il papa “dona” le terre “trovate e da trovare” – 4.2 Evangelizzazione e colonizzazione – 5. Chiesa e guerra dal XX al XXI secolo – 5.1 Fra appelli alla pace e consacrazioni della truppa – 5.2 Guerre coloniali, ma solo se “difensive”– 5.3 Contrordine fratelli? – Note
VI. TORTURA E PENA DI MORTE
1. Antico e nuovo Testamento. Un riepilogo di Agostino – 2. Teologi, papi ed esecuzioni capitali – 2.1 Agostino e Tommaso – 2.2 Pratica e dottrina delle Crociate e dell’Inquisizione – 2.3 Dal Concilio di Trento ad oggi – 3. Le giustizie a Roma – 3.1 Supplizi e suppliziati dal XIV al XVI secolo – 3.2 Dal Seicento alla fine del potere temporale – 3.3 La Città del Vaticano
VII. I DIRITTI NEGATI
1. Distruggere il mortale flagello dei libri – 2. La scuola deve insegnare unicamente la verità – 3. Il matrimonio è di spettanza della Chiesa – 3.1 Sacro, uno, indissolubile – 3.2 L’ultima trincea: no alle unioni di fatto – 4. E nell’ora della nostra morte… e così sia – Note


APPENDICE - QUESTIONE DI FEDE
I. DEUS CARITAS EST
1. Diluvio, Babele, Sodoma e altre vendette – 2. Guerre, tabu sessuali, intolleranza, pena di morte – 3. Il fuoco eterno Note
II. FELIX CULPA
1. La funzione-chiave del peccato originale – 1. 1 Il primo presupposto: in Adamo tutti abbiamo peccato – 1.2 Il secondo presupposto: i devastanti effetti della colpa – 1.3 E il piacere sessuale? – 1.4. Una colpa indispensabile – 2. Una divina ingiustizia
III. INFALLIBILE?
1. L’elastico dell’infallibilità – 2. Bibbia e tomismo sotto l’ombrello del papa – 2.1 La Bibbia non sbaglia mai – 2.2 La filosofia tomistica è “perenne”– 3. Le smentite della storia – 3.1 Gli “errori” in fatto di costumi. Solo due esempi – 3.2 Qualche “errore” dei papi in materia di fede
IV. LA COMPARSA E LA SCOMPARSA DEL LIMBO
1. I bambini morti senza battesimo vanno all’inferno – 2. Contrordine. I bambini non battezzati vanno al limbo – 3. Contrordine del contrordine. Speriamo che me la cavo
V. SANTI PADRI
1. Perché i santi sono importanti – 1.1 Il santo, prova dell’infallibilità della Chiesa – 1.2 Il santo, testimone della santità della Chiesa – 2. Papi santi e “rispetto della vita” – 2.1 Quanti morti costa un papa – 2.2 Guerre pubbliche e vendette private – 2.3 Quando Dio lo vuole – 2.4 Il “venerabile” persecutore dei fraticelli – 2.5 Il più santo, il più assassino: Pio V – 2.6 Gli ultimi due “beati”


Note sugli autori e le opere citate
Bibliografia utilizzata
Indice dei nomi e delle cose notevoli

2 commenti:

fiora ha detto...

[La donna:] fatta per seconda, ma prima nel peccato, credula, volubile, tentatrice, responsabile della rovina di tutta l’umanità, bisognosa di essere guidata dall’uomo e di essergli soggetta: così sarà la donna per papi e dottori della Chiesa. [dal libro]

Dekodra ha detto...

Cara Fiora,
papi a parte, ci sarebbe del vero.
Claus